A caval donato non si guarda in bocca

La dentatura del cavallo ha molta importanza nella scelta dell’animale, ma qualora venga regalato dovrebbe essere accettato così come viene offerto. Il proverbio è perciò un rimprovero rivolto a coloro che anziche essere contenti dei doni ricevuti, hanno la brutta abitudine di criticarli all’insaputa del donatore.